Solidarietà al sapore di satira da parte di Ers


MODENA, 21 MAG. 2012 – Col sisma dell’alba di domenica scorsa sono evaporati anche gli ultimi dubbi sulla sismicità delle zone della bassa modenese. In quel di Rivara, a pochi metri dall’epicentro, la società Ers (Erg Rivara Storage), da anni cerca di avere il via libera alla costruzione di un deposito di gas. Oggi, in una nota, "esprime solidarietà alle popolazioni coinvolte e alla Regione Emilia Romagna, e mette a disposizione delle amministrazioni interessate le proprie competenze geologiche e geofisiche, i dati di sottosuolo e le relative elaborazioni specialistiche maturate in 12 anni di ricerca e modellistica quantitativa, per la verifica di fattibilità di un impianto di stoccaggio di gas naturale, proprio nell’area coinvolta dal sisma."

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet