A Siti B&T e Bonifiche Ferraresi premi per strategia capitali Pmi


SITI-B&T GROUP S.p.A., produttore di impianti completi a servizio dell’industria ceramica mondiale quotata sul mercato AIM Italia, ha ricevuto da EQUITA SIM un premio, terzo posto, per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali, nella categoria raccolta di fondi da parte di piccole imprese sul mercato azionario. Al secondo posto Bonifiche Ferraresi.

Il premio, giunto alla sua IV edizione, è stato consegnato da EQUITA SIM con il patrocinio dell’Università Bocconi e di Borsa Italiana, ed è volto a riconoscere alle società selezionate l’originalità e l’efficacia dell’operazione realizzata sul mercato dei capitali, come leva per il rilancio e lo sviluppo dell’impresa.

La giuria, presieduta e coordinata da Francesco Perilli, Amministratore Delegato di EQUITA SIM, e composta da altre autorevoli e riconosciute personalità del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni, ha attestato l’operazione di Siti B&T tra quelle più meritevoli effettuate da società italiane in un intervallo temporale che va dal 4 dicembre 2015 al 30 novembre 2016.

“Siamo davvero soddisfatti di questo premio che riconosce la bontà della nostra operazione che è stata una delle quotazioni più importanti del 2016 sul mercato AIM, sia in relazione alla raccolta complessiva sia per la struttura dell’operazione, che comprende tra l’altro anche un prestito obbligazionario convertibile. E’ stata una tappa fondamentale nella nostra strategia di crescita e vogliamo proseguire in questa direzione, continuando a creare valore per i nostri azionisti.” – ha commentato Fabio Tarozzi, Presidente e Amministratore Delegato di SITI B&T Group.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet