Siti B&T, un nuovo reparto per sfidare la crisi


MODENA, 5 APR. 2013 – L’inaugurazione di un nuovo reparto in una momento di congiuntura economica sfavorevole, non si vede tutti giorni. Eppure, temerariamente, la Siti B&T di Formigine, attiva nella produzione di impianti per l’industria ceramica, ha deciso di lanciarsi in questa sfida e investire in una nuova tecnologia, che sarà operativa in questo nuovo reparto produzione stampi in resina per sanitari, per affacciarsi al mercato con una gamma completa.Un segnale importante per il comparto, che deve saper risponde alle continue evoluzioni dei mercati, in particolare quelli in via di sviluppo. E per un’azienda come la Siti B&T, 151 milioni di euro di fatturato e un export superiore all’80% della produzione, l’obiettivo non è marginale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet