Sitcar, una notte sotto la pioggia


MODENA, 10 NOV 2009 – Restano sul tetto forse per tutta la notte, con tanto di pioggia, i sei operai che erano saliti in mattinata sulla copertura della propria azienda a Formigine (Modena), la metalmeccanica Sitcar che ha deciso di mettere in mobilità dieci lavoratori del montaggio. Si è infatti concluso con un nulla di fatto l’incontro del tardo pomeriggio in Provincia a Modena tra i sindacati e i vertici dell’azienda metalmeccanica. La situazione è monitorata dai vigili del fuoco e dai carabinieri. Domani i sindacati saranno ricevuti dal prefetto Giuseppina Di Rosa: la speranza è che la Sitcar decida, come chiesto dai lavoratori, di ritirare i licenziamenti, per puntare invece sulla cassa integrazione straordinaria o sui contratti di solidarietà. All’esterno dell’azienda continuano le trattative: gli operai sono disposti a rimanere sul tetto anche tutta la notte.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet