Sis, nel 2014 bilancio record


L’ assemblea dei soci di SIS-Società Italiana Sementi, riunitasi il 25/06/2015 presso lo spazio Coldiretti ad Expo 2015, ha approvato il bilancio 2014 della società che si è chiuso con un valore della produzione di € 42.660.004, che con un incremento di circa il 15% rispetto a quello dell’anno precedente rappresenta per SIS il miglior risultato di sempre. Il margine operativo di € 1.118.811, il risultato ante imposte di € 354.387 e l’utile netto di € 109.908, ottenuti dalla società presieduta da Mauro Tonello e diretta da Claudio Mattioli, hanno raccolto la soddisfazione unanime dell’assemblea. Il risultato è stato raggiunto grazie alle attività e vendite in vari settori, in particolare quello del seme di soia e di altri due comparti, il riso ed il frumento duro, in cui SIS è direttamente attiva nella ricerca e in cui ha introdotto e sta lanciando sul mercato tante nuove varietà di sicuro valore e protagoniste di diverse filiere. SIS è la prima società sementiera tutta italiana, leader nei cereali e nel riso. Ha sede a San Lazzaro di Savena, alle porte di Bologna ed è controllata dai Consorzi agrari aderenti a CAI (Consorzi Agrari d’Italia).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet