Si schianta con l’auto a 27 anni


MODENA, 3 AGO 2009 – Aveva 27 anni Massimo Venturelli, l’automobilista modenese morto la scorsa notte alle 5 circa in un incidente stradale sulla provinciale 33 nei pressi di Polinago. Il giovane, operaio in un caseificio, era alla guida di una Bmw 320 che, forse per un colpo di sonno, è uscita di strada e si è ribaltata. Venturelli, secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri che hanno eseguito i rilievi, è riuscito a uscire dal veicolo, ma è deceduto poco dopo per le gravi lesioni riportate. A nulla sono valsi gli sforzi degli operatori del 118, arrivati sul posto con ambulanza ed elicottero. Venturelli lascia la moglie e una figlia di pochi anni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet