Sgomberato “Bartleby”, l’atelier dei ragazzi dell’Onda


BOLOGNA, 6 APR. 2009 – All’alba le forze dell’ordine hanno sgomberato "Bartleby", lo spazio occupato dal movimento dell’Onda in via Capodilucca a Bologna. Secondo quanto riferiscono gli occupanti, all’arrivo della Digos, all’interno dormivano circa una trentina di ragazzi e la strada è stata bloccata al passaggio per procedere alle identificazioni e allo sgombero.Più tardi un gruppo di persone, che si era radunato nei paraggi per portare solidarietà a Bartleby, ha dato vita a un corteo spontaneo in zona universitaria che ha provato a entrare nel Rettorato. L’operazione è stata impedita da una reazione di Polizia e Carabinieri. Una studentessa è rimasta lievemente ferita.Lo spazio "Bartleby", di proprietà dell’Alma Mater Studiorum, era stato occupato il 25 marzo scorso da una cinquantina di precari, studenti e ricercatori universitari.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet