Sfida degli chef all’Academia Barilla


12 e 13 Giugno 2014 a Parma presso la sede di Academia Barilla (www.academiabarilla.it), 25 grandi chef provenienti da oltre 20 Paesi diversi si sfideranno nella preparazione del piatto principe della Cucina italiana per contendersi l’ambito premio giunto alla sua terza edizione. Per il terzo anno consecutivo, Parma diventa la capitale della Cucina Italiana nel Mondo grazie alla competizione organizzata da Academia Barilla. Gli chef che quest’anno competeranno per il primo premio arrivano da oltre venti paesi diversi dai quattro continenti, si troveranno a sfidare i campioni delle due precedenti edizioni: Yoshi Yamada (Giappone) e Giorgio Nava (Sud Africa). «Non basta far conoscere all’estero l’alta qualità dei nostri prodotti, difendendoli da imitazioni e contraffazioni, occorre anche trasmettere la cultura gastronomica che questi prodotti sanno esprimere con autorevolezza, premiando chi porta la vera cucina italiana all’estero», sottolinea Gianluigi Zenti, direttore di Academia Barilla fin dalla sua fondazione. «Iniziative come il Campionato Mondiale della Pasta sono fondamentali, non solo per qualificare la ristorazione italiana nel mondo, ma anche per promuovere il mercato dei nostri prodotti agroalimentari e il turismo enogastronomico nel nostro Paese. I professionisti italiani e stranieri, che si distinguono fuori dall’Italia, tengono alto il buon nome del “Made in Italy a tavola” e svolgono un’indubbia funzione di orientamento ed educazione nei confronti del pubblico».

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet