Seta, nominato il consigliodi amministrazione


MODENA, 12 GEN. 2012 – E’ diventata operativa allo scoccare del 2012, e da oggi Seta, Società Emiliana Trasporti Autofiloviari, ha anche il suo consiglio di amministrazione. I membri sono stati nominati nella prima assemblea dei soci della nuova azienda unica di trasporto pubblico locale, che ha sostituito quelle di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Tutto è andato come previsto dall’articolo 14 dello Statuto societario: i soci pubblici hanno indicato 3 dei 5 consiglieri, il piacentino Luca Quintavalla, il reggiano Andrea Ferrari e il modenese Pietro Odorici. Quest’ultimo, poi, ha assunto la presidenza della società, anche alla luce del grande lavoro di risanamento dei bilanci portato avanti negli ultimi anni da Atcm, che ha guidato fino a dicembre. L’ex ad dell’azienda modenese Claudio Ferrari e Laurence Le Blanc sono invece i rappresentati di Herm srl, il socio privato di Seta, e uno di loro nella prima riunione del Cda prevista entro fine gennaio verrà eletto amministratore delegato. L’assemblea ha nominato inoltre i componenti del Collegio Sindacale, la cui presidenza è stata affidata ad Alessandra Ferrara. E con voto unanime si è decisa la rimodulazione del capitale sociale, che sfiora i 12 milioni e 600 mila euro. Le percentuali di partecipazione dei soci pubblici, che detengono una quota complessiva del 57%, verranno definite in proporzione ai chilometri dei servizi minimi previsti nei rispettivi bacini. A Modena, la provincia più rappresentata, spetterà poco meno del 24%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet