Serie A: ottimo Parma, il Bologna cede al Milan


DOMENICA 20 SET 2009 – Weekend di alti e bassi per le emiliane di Serie A. Il Parma batte 1 a 0 al Tardini uno spento Palermo. Il gol è firmato al 17° minuto del primo tempo da uno degli ex di turno, Cristian Zaccardo, abile a correggere di testa una punizione del compagno di squadra Lanzafame. Partita ordinata e generosa degli uomini di Guidolin, abili a mantenere il vantaggio fino al termine della gara, nonostante i tentativi dei siciliani, fermati in almeno tre occasioni da un ottimo Mirante. Gli emiliani portano così a casa una vittoria che li proietta al quinto posto in classifica, con gli stessi punti del Milan, 7.MILAN-BOLOGNA 1-0 – Proprio il Milan sigla invece la seconda sconfitta consecutiva del Bologna, risultato che a San Siro non fa certo scalpore. I felsinei, d’altro canto, regalano una prestazione dignitosissima: ordinati e precisi in campo, gli uomini di Papadopulo riescono a tenere il risultato in parità fino al 30° del secondo tempo, quando Seedorf (in grande giornata) ruba palla a Mingazzini, s’invola verso l’area e batte Viviano con un tocco morbido. Poi il Milan colleziona altre tre occasioni con Inzaghi, che colpisce anche un palo (un altro lo aveva colpito Pato sullo 0 a 0). Ma i rimpianti sono tutti del Bologna, che sul finale di gara manca per due volte il pareggio, con un bolide di Mingazzini, ben parato da Storari, e con un colpo di testa di Portanova di poco fuori. Da rimarcare, tra i bolognesi, l’ottima prova di un volenterosissimo Zalayeta e, invece, un Di Vaio ancora molto lontano da una condizione fisica soddisfacente.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet