Sequestrati 2300 prosciutti,i maiali nutriti con rifiuti


©Trc-TelemodenaMODENA, 19 LUG. 2012 – Sono 2.300 i prosciutti Dop Parma, San Daniele e di Modena sequestrati dai Nas di Cremona in una quarantina di stabilimenti di stagionatura del nord Italia perché provenienti da maiali nutriti con rifiuti scartati da un’industria alimentare che dovevano essere smaltiti. Il proprietario dell’allevamento, che aveva nutrito in maniera irregolare i suini, è stato denunciato per frode e per traffico illecito di rifiuti in concorso con il titolare di due aziende alimentari di Mantova e Parma. Secondo la Coldiretti “l’operazione dei Nas è importante per tutelare i consumatori contro le frodi a tavola, ma anche per le tante imprese che sono impegnate nel mantenere alti standard di qualità”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet