A Selta commessa da 5 milioni di dollari in Pakistan


La società piacentina Selta, attiva nel settore delle infrastrutture per gli ambiti di automazione, telecomunicazioni e cyber security, si è aggiudicata una commessa da 5 milioni di dollari in Pakistan. Il progetto, denominato Adb 81, è finanziato dalla Banca Asiatica dello Sviluppo e prevede l’ampliamento della rete elettrica nazionale del Paese asiatico. Nel dettaglio Selta si occuperà della progettazione e realizzazione di un sistema di telecomunicazione e telecontrollo per l’ente elettrico National Transmission & Dispatch Company. L0azienda emiliana, già attiva in Pakistan dal 2011, amplia così il proprio portafoglio ordini internazionale nell’area del Far East, dove è presente con progetti in Indonesia, Myanmar, Malesia, Vietnam, Giordania, Emirati Arabi oltre che nell’area Iran, Egitto e Sud Africa. In Italia, Selta è presente a Cadeo, nel Piacentino, a Tortoreto, nel Teramano e a Roma; all’estero opera con governi, enti pubblici, aziende di ogni dimensione, operatori di telecomunicazioni e service provider e utilities in oltre 20 Paesi del mondo.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet