Segrè: “Ottimo inizio per Fico”


“La partenza di Fico? Dal nostro punto di vista e da quello degli investitori, l’inizio è stato ottimo”. Parola di Andrea Segrè, presidente del Centro agroalimentare di Bologna e della Fondazione Fico, che a meno di due settimane dall’apertura del parco di Eataly World si mostra soddisfatto. Dopo i 100.000 visitatori segnalati dagli addetti ai lavori nei primi cinque giorni di apertura, con un 10% stimato di stranieri, restano diversi problemi (dalla viabilità interna alla segnaletica passando per i parcheggi) ma Segrè coglie la sostanza positiva. “Fico sta andando bene. È chiaro che è una grande novità e ci sono delle cose ancora da mettere a posto, ma i numeri dei visitatori – osserva l’agroeconomista – sono assolutamente in linea alle aspettative. L’importante è considerare anche questa fase iniziale come un test, per mettere a punto e a regime quelle piccole situazioni che si possono verificare proprio con l’obiettivo di rendere sempre più fruibile il parco tematico”. Insomma, sorride Segrè, “è bello avere un problema di abbondanza, comunque: se fossimo in carenza non avremmo possibilità di operare aggiustamenti…”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet