Seas punta su Bologna e assume


Seas, società specializzata nella manutenzione di aeromobili Boeing B737-800 e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, annuncia di avere avviato la fase di potenziamento della base di Bologna, all’aeroporto Marconi, che rappresenta uno delle 14 sedi di aeroporto in cui svolge la propria attività. In funzione della crescita del programma di manutenzione sullo scalo bolognese, Seas, spiega la società in una nota, ha deciso di attivare la ricerca di nuovo personale. La base Seas di Bologna “è destinata ad assumere, per volume di attività e importanza logistico-operativa, una posizione di maggiore rilevanza al pari della base principale di Bergamo (dove dispone di un hangar a cui se ne aggiungeranno uno a breve e un prossimo da realizzare) e di quelle situate a Malpensa, Pisa, Napoli, Roma Ciampino e Fiumicino”. Il 27 settembre è in programma un open day in una struttura ricettiva nei pressi del Marconi, “dedicato al reclutamento di figure professionali addette alla manutenzione di aeromobili”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet