Scuola e mondo del lavoro, la convenzione


L’Istituto Enrico Fermi rinnova anche quest’anno la convenzione con Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor. Il Progetto è stato avviato nel 2000 con la firma della prima convenzione dalla quale ha avuto inizio l’importante collaborazione tra l’Istituto Fermi e la realtà imprenditoriale del Comprensorio Ceramico Modenese. In questi 15 anni di collaborazione parte dell’attività didattica della scuola si è adattata alle richieste del mondo imprenditoriale del nostro territorio e, parallelamente, sono state create concrete possibilità di occupazione per i diplomati che, al termine degli studi, hanno scelto il mercato del lavoro per intraprendere la propria carriera lavorativa. La convenzione che viene firmata nell’Anno Scolastico 2014/2015 prevede, oltre che l’inserimento del
ciclo ceramico nei programmi didattici per i futuri diplomati in chimica, un corso di eccellenza al quale
partecipano volontariamente 24 studenti delle quarte di chimica che, oltre al normale orario scolastico, frequentano un corso di 50 ore basato su lezioni teorico pratiche, esperienze di laboratorio presso l’istituto ed esperienze e visite guidate presso le aziende del comprensorio ceramico.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet