Scontro a fuoco a Meletole, il Gip ordina la scarcerazione


REGGIO EMLIA, 4 MAR. 2009 – Non è stato convalidato l’arresto di due albanesi ritenuti componenti della banda di cui faceva parte anche il loro connazionale Elton Kastrati, rimasto ucciso il 23 febbraio scorso a Meletole di Castelnovo Sotto da un colpo di arma da fuoco dopo aver forzato in auto un posto di blocco dei Carabinieri. I due erano stati fermati sabato scorso dai Carabinieri in un appartamento di Bologna. A loro carico c’erano alcuni elementi, tra i quali la testimonianza di chi sosteneva di averli visti in un bar di Gattatico, poche ore prima del colpo, in compagnia di Kastrati. Ma il giudice per le indagini preliminari Cristina Beretti non ha convalidato il fermo per carenza di gravi indizi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet