Sciopero Usb nei trasporti, alta adesione e tanti disagi


BOLOGNA, 7 NOV. 2011 – Disagi alla circolazione oggi per chi utilizza i trasporti pubblici locali. Il sindacato Usb (Unione sindacale di Base) ha indetto uno sciopero generale che coinvolge anche l’Emilia-Romagna. Tuttavia, il servizio nelle fasce di garanzia è assicurato. A Bologna e provincia l’astensione è prevista fino alle 16.30, per poi riprendere alle 19.30, fino a fine servizio. I disagi alla circolazione riguardano i bus, i tram e le ferrovie locali. Secondo l’Usb l’adesione nella città capoluogo è stata dell’80%. La richiesta rivolta alle istituzioni, si legge in una nota, è di un confronto riguardante il profilarsi, nel settore, "di esuberi, tagli al salario, aumenti dei carichi di lavoro, riduzione di servizi ed aumenti delle tariffe". Tutti elementi che, sottolinea il sindacato, "confermano e rafforzano la necessità di una forte reazione da parte dei lavoratori del Trasporto pubblico locale".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet