Scarsa la campagna saccarifera


Coprob, Cooperativa Produttori Bieticoli, ha concluso la campagna saccarifera, durata 75 giorni, registrando una contrazione delle rese produttive stimate all’inizio dell’estate a causa dell’andamento climatico sfavorevole. La produzione media si è attestata sulle 58,3 tonnellate di bietole per ettaro, con una polarizzazione media di 15 ed una produzione di saccarosio pari a 8,75 tonnellate per ettaro. A fine giugno – spiega una nota – la coltura presentava ottime caratteristiche e lasciava presagire risultati produttivi più elevati, ma il lungo periodo siccitoso e le temperature costantemente superiori alla media hanno compromesso il buon raccolto, con una contrazione in volume di circa il 10% rispetto alla programmazione iniziale e un accorciamento della durata della campagna. Coprob, grazie alla produzione di questa campagna – pari a circa 240.000 tonnellate di zucchero – insieme all’ottima produzione della scorsa annata, che aveva consentito di realizzare un ampio riporto, “ha ancora una volta superato abbondantemente – spiega la cooperativa – la propria quota di produzione giuridica”.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet