Scalo Rimini, Campana si dimette


Ha presentato le dimissioni “per evitare strumentalizzazioni”: così il presidente del ‘Consorzio per lo sviluppo dell’Aeroporto di Rimini-San Marino’, realtà in gara per aggiudicarsi lo scalo di Rimini . “L’avvocato Pier Francesco Campana – si legge in una nota – ha presentato oggi al consiglio di amministrazione del ‘Consorzio per lo sviluppo dell’Aeroporto di Rimini-San Marino’ le proprie dimissioni da presidente della società consortile allo scopo di evitare strumentalizzazioni che possano danneggiare nel corso del procedimento di gara il Raggruppamento Temporaneo di Imprese tra il Consorzio stesso e il Consorzio Abn”. Campana, prosegue la nota, “si riserva di procedere a propria tutela nelle sedi idonee nei confronti dei soggetti, anonimi o meno, che hanno svolto attività diffamatoria. Il vice presidente, Giovanni Maniscalco, ha convocato il consiglio di amministrazione per mercoledì 30 luglio, per gli adempimenti conseguenti”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet