Satira politica a Reggio Emilia. Vota Pattacini, detto Patta


Il Pdl sta sommergendo la città con i soliti santini elettorali con le facce sorridenti, ammiccanti, sornione eccetera dei candidati in consiglio comunale. Particolarmente divertente quello di “Azione Giovani per il Pdl” con la faccia del giovane PATTACINI detto PATTA (no comment). Il nome di Patta non c’è; in compenso c’è la sua faccia che guarda vezzosamente verso sinistra (e che ci sarà poi da guardare a sinistra?).Sul retro la proposta di voto per altri quattro candidati giovani:DI PAOLANTONIO detta LURUGGIERO detto PIERE poi tale AZZOLINI che in teoria è l’unico che non è “detto” in nessun modo.A meno che non si faccia un semplice sillogismo: PATTACINI detto PATTA, AZZOLINI detto AZZO. Dal quale sillogismo si comprenderebbe perché i giovani per il Pdl hanno sorvolato.  

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet