Satira politica a Reggio/2. Tiziano Motti “ridicolizza” la Gazzetta


REGGIO EMILIA – Sabato pomeriggio, piove, non ci sono più le quattro stagioni. Tiziano Motti, auto-candidato alle Elezioni Europee per la Circoscrizione Emilia-Triveneto, è in piazza con gli altri candidati del Pdl e con Carlo Giovanardi.E ne approfitta per fare una lezione di giornalismo… alla Gazzetta di Reggio (colpevole di aver riportato una notizia sulle sue guide piene di propaganda elettorale dello stesso Motti e sponsorizzate da istituzioni e associazioni di categoria). Il quotidiano più autorevole della città è addirittura protagonista di una “barzelletta”(che tra l’altro non fa proprio ridere) a base di cacca di cane.Il Giornale di Reggio titola la sua locandina: TIZIANO MOTTI “RIDICOLIZZA” LA GAZZETTA.Appunto. Cioè. Ma già che c’era non era meglio se la lezione di giornalismo la faceva ai suoi, di giornalisti? Non che ne abbiano bisogno, figuratevi. Ma magari, visto lo “strillo”, una ripassatina non ci stava male.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet