Sasso Marconi ritorna la città della radio


SANREMO (IM), 20 GIU. 2009 – Ristabilita la verità storica sui luoghi del primo esperimento di Guglielmo Marconi. La località bolognese di Sasso Marconi, nel cui territorio si trova Villa Griffone dove la radio fu inventata, vince il duello iniziato con la cittadina svizzera di Salvan. Nel settembre 2008 l’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni aveva infatti concesso il titolo di "patrimonio mondiale delle telecomunicazioni" al comune svizzero, dove secondo alcuni studi Guglielmo Marconi avrebbe soggiornato nel 1895, compiendo le sue prime prove di telegrafia senza filo. La Fondazione Marconi, in disaccordo con questa ricostruzione degli eventi, ha così iniziato una serie di ricerche che ora confermano il falso storico. Il dossier con le prove documentali dell’epoca (visti sul passaporto e note spese di viaggi) è stato anticipato ieri dal presidente della Fondazione Marconi, Gabriele Falciasecca, presso Villa Nobel a Sanremo, dove si celebrano i 100 anni dal conferimento del Premio Nobel a Marconi. L’inventore italiano è stato ricordato anche con una tavola rotonda alla quale hanno preso parte il Premio Nobel per la Fisica 1993, Joseph Hooton Taylor Jr, Renzo Arbore, Piergiorgio Odifreddi, Roberto Giacobbo e Elettra Marconi Giovanelli, figlia dell’illustre scienziato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet