Sanagola, e non solo, a Balconi


Credem, in una nota, informa che le caramelle Charms, Sanagola e Le Bonelle finiscono in portafoglio alla famiglia Balconi, attiva nel settore dolciario-alimentare. Nei giorni scorsi, Credem Private Equity Sgr, per conto del fondo gestito Credem Venture Capital, ha perfezionato ai Balconi la cessione della partecipata Fida, titolare dei tre marchi. Nel 2013 – spiega la nota – Fida “ha realizzato un fatturato superiore ai 15 milioni di euro con un margine operativo lordo superiore al 15%”. Il fondo gestito da Credem Private Equity Sgr aveva rilevato la società nel 2006: al tempo dell’acquisizione Fida operava essenzialmente con il marchio principale Le Bonelle, poi sono stati acquisiti i marchi storici Charms e Sanagola. “Dall’ingresso del fondo – si legge nella nota – Fida ha incrementando il fatturato del 50% ed ha più che raddoppiato la propria presenza nella grande distribuzione organizzata. Alla guida di Fida, anche nel nuovo corso resterà l’amministratore delegato Eugenio Pinci che “manterrà una partecipazione della società insieme al management”. Advisor dei venditori sono stati Vitale & Associati, Legance e Dla Piper. mentre compratori sono stati assistiti da Mediobanca, Linklaters, Kpmg e Bilma. Dopo la cessione di Fida, chiosa la nota, rimangono nel portafoglio di Credem Venture Capital tre partecipazioni: Poplast (imballaggio flessibile), Tecnogear (ingranaggi di precisione) e la partecipazione residua di Agrifarma-Arcaplanet (catena di punti vendita nel settore pet food/pet care).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet