Sana, numeri da record


Australia, Corea, Emirati Arabi, ma anche Russia, Serbia e Stati Uniti. Con visitatori provenienti da tutto il mondo si è chiusa una edizione record di Sana il salone internazionale del biologico e del naturale. Un +36% di visitatori rispetto all’edizione 2013, per un totale di oltre 43.500 con un +28% di operatori esteri e un +35% di operatori italiani, +10% di espositori, +40% di espositori esteri e 1.500 buyer esteri. Sono questi i numeri con cui ha chiuso Sana 2014, il 26esimo Salone internazionale del biologico e del naturale di scena a BolognaFiere. Con oltre 5mila pesenze stimate hanno registrato il pienone anche le sale convegni in cui si sono svolte le decine di incontri di approfondimento culturale e scientifico che hanno accompagnato la manifestazione. A questi risultati si aggiunge l’incarico assegnato a BolognaFiere di global partner per la realizzazione del Parco della biodiversità di Expo 2015, l’area dell’esposizione universale in cui sarà protagonista il biologico. “Per far fronte a questo impegno che ci onora – rimarca il presidente di Bologna Fiere Duccio Campagnoli- chiamiamo fin da ora a raccolta tutto il mondo associativo e i partner e le competenze imprenditoriali del settore del biologico”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet