Saldo positivo per le imprese modenesi


©Trc-TelemodenaMODENA, 27 GEN. 2012 – La crisi continua ad insistere, ma positivi segni di vitalità vengono dal registro delle imprese della Camera di Commercio. Il saldo tra iscrizioni e cessazioni, a fine 2011, è stato di +697 imprese. Un dato che posiziona Modena al 27esimo posto nella classifica delle province italiane, con un tasso di crescita superiore sia alla media nazionale che a quella regionale. Gli impulsi maggiori arrivano dai servizi dove, degni di nota, sono le attività professionali, scientifiche e tecniche e le attività di servizi per edifici e paesaggio. L’industria è in leggera crescita, mentre risultano in lieve calo costruzioni ed agricoltura. Più nel dettaglio, le produzioni che segnalano i maggiori incrementi nel numero di imprese attive sono la riparazione e manutenzione e la fabbricazione di autoveicoli, mentre appare in forte crisi la fabbricazione di articoli in pelle.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet