Saldi, tra il -6 e il -8%


Saldi negativi in Emilia-Romagna secondo il CODACONS, che ha registrato un dato variabile tra il -6 e il -8% rispetto al 2013 per gli sconti di fine stagione su abbigliamento e altri prodotti. Meno di una famiglia su due ha approfittato dei prezzi favorevoli in luglio e agosto per fare acquisti, e l’associazione di tutela dei consumatori punta il dito contro il bonus renziano di 80 euro in busta paga che “non ha sortito effetti miracolosi” sui consumi. Dal CODACONS arriva anche l’appello al premier e al Governo per un’immediata liberalizzazione dei saldi che allarghi la finestra degli acquisti, “così come avviene nel resto del mondo”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet