Saie al via, con piastrella valley


ANDIL e CONFINDUSTRIA CERAMICA presentano al SAIE di Bologna (da domani a venerdì) le più innovative produzioni di piastrelle e le soluzioni in laterizio legate a La casa mediterranea, un modello abitativo energeticamente efficiente, sicuro, che considera come elementi chiave gli aspetti legati alla cultura e alla particolarità del nostro territorio ed in generale di tutto il bacino del Mediterraneo. La casa mediterranea è vivere con le finestre aperte, è godere della vista, è luce naturale, è il calore e l’eleganza di ceramica e laterizi.
L’industria italiana delle piastrelle parteciperà al Saie, all’interno della Piazza del Laterizio e della Ceramica (Padiglione 26 – Stand A68/C82), attraverso l’esposizione su una serie di tavoli delle più suggestive ed innovative ceramiche italiane. La raccolta mostra tutti i prodotti selezionati da 24 aziende ceramiche: Atlas Concorde, Bardelli, Caesar, Casalgrande Padana, Cercom, Cerdisa, Cir, Coem, Cotto d’Este, Edimax, Fap, Fincibec, Fioranese, Francesco De Maio, Keope, La Fabbrica, Manifattura del Duca, Mipa, Refin, Rondine, Serenissima, Settecento, Vogue, Tagina.

La sicurezza sismica e la riqualificazione del territorio saranno temi centrali della Fabbrica delle Idee, in programma al Saie a Bologna dal 19 al 21 ottobre. Il format di Federbeton – la federazione delle Associazioni della filiera del cemento, del calcestruzzo e dei materiali di base per le costruzioni – è giunto alla sua quarta edizione, e quest’anno partirà proprio con una tavola rotonda dal titolo ‘Un Paese da ricostruire’.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet