Sace e Simest per Pelliconi in India


Sace e Simest, società che costituiscono il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, sosterranno la crescita della Pelliconi, società di Ozzano nell’Emilia (Bologna) specializzata nella produzione e commercializzazione di tappi a corona, sul mercato indiano. Gli amministratori delegati delle due società, rispettivamente Alessandro Decio e Andrea Novelli, hanno firmato a Mumbai, nell’ambito della missione italiana in India, un Memorandum of Understanding con il ceo di Pelliconi, Marco Checchi. Il Memorandum, viene spiegato, “prevede la possibilità che Simest si affianchi a Pelliconi in operazioni di acquisizione di quote di capitale in imprese locali – finalizzate ad estendere la produzione sul mercato indiano, rafforzando così la propria posizione rispetto ai concorrenti stranieri, attraverso il contenimento dei costi e dei tempi di trasporto – e che Sace fornisca le garanzie sui crediti bancari destinati al finanziamento delle acquisizioni”. Pelliconi è già partner di Simest, che dal 2015 detiene il 49% del capitale della Pelliconi Asia Pacific Srl, holding destinata a supportare le iniziative in Asia. La prima iniziativa si è concretizzata lo scorso anno con l’inaugurazione dello stabilimento cinese di Suzhou.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet