Sace ripunta all’Africa


Parte il Frontier markets di Sace: prodotti assicurativo-finanziari, studi e servizi di advisory dedicati e una serie di seminari e incontri di business matching: queste le iniziative previste dal nuovo Programma che accompagnerà le imprese, in particolare Pmi, verso nuovi mercati di frontiera ad alto potenziale. Tra le imprese emiliano-romagnole, la testimonianza di Dario Foschini (amministratore delegato di CMC Ravenna) sull’Angola. Questo mercato, insieme a Mozambico, Tanzania, Kenya, Ghana e Senegal, è tra i protagonisti della prima guida Frontiers, dedicata all’Africa sub-sahariana, area in cui Sace ha registrato nel 2013 un aumento del 62% del portafoglio di operazioni assicurate. A breve al via le prime iniziative di business-matching dedicate al settore dei macchinari per il quale l’Africa rappresenta la Frontiera di opportunità per eccellenza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet