Sabato 4 luglio: la Notte Rosa illumina la Riviera


3 LUG 2009 – Ci siamo: la Notte Rosa 2009 è arrivata. Da Cattolica a Comacchio, passando per Riccione, Rimini, Bellaria-Igea Marina, Cesenatico, Cervia e Ravenna, sabato 4 luglio la Riviera Romagnola si appresta a vivere una notte insonne, all’insegna della musica, della cultura, del divertimento, dello shopping e soprattutto… del rosa.Il programma è vastissimo. Cominciamo con i grandi eventi: Rimini cala il triplo asso, con tre grandi concerti dal vivo. Alle 21.30, in piazzale Fellini, si comincia con Fiorella Mannoia, che porterà sul palco il suo nuovo lavoro, Il movimento del dare, oltre ovviamente ai suoi successi più amati. Alle 2.00 sul lungomare di Vittorio Bellariva si esibiranno invece Giuliano Palma & the Bluebeaters, con l’allegria dei loro ritmi caraibici. Ultimo a esibirsi dei tre grandi ospiti riminesi sarà Morgan: l’ex Bluvertigo salirà sul palco a Miramare, alla spiaggia Blu Beach Riminiterme, alle 5.00, con una performance solista, accompagnato solo dal suo pianoforte.Riccione invece sfodera uno dei grandi poeti della musica italiana: alle 21.00 in piazzale Roma sarà di scena il Fleur2 Tour di Franco Battiato. Alla Beky Bay di Bellaria Igea Marina, invece, spazio alla grande rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo: Arisa, con la sua Sincerità, salirà sul palco alle 22.30. Misano Adriatico punta sull’Orchestra di Piazza Vittorio (alla Zona Parco Mare Nord), mentre Cattolica vira sulla comicità, ospitando alle 21.00 in piazza Nettuno lo spettacolo di Geppi Cucciari, intitolato Si vive una volta. Sola., in cui l’attrice ex Zelig racconta con la sua ironia e il suo sarcasmo i problemi delle donne.Accanto a questi maxi eventi, una miriade di iniziative collaterali saranno a disposizione delle migliaia di turisti attesi in riviera per l’occasione. Dai cocktails a tema "in rosa" agli sconti per i giri in giostra per signore e bambine, dagli spettacoli pirotecnici, un po’ dappertutto lungo la riviera, agli addobbi e al look eccentrico, ai tanti, tantissimi concerti minori, fino alla musica in strada e sulle spiaggie. E poi sfilate, carnevali estivi, majorettes, spettacoli di drag queens, happy hours e gare di pattinaggio, bancarelle e mercatini, mostre d’arte e artisti di strada… Una girandola di eventi che vanno assaporati ora dopo ora, fino all’alba e anche oltre. L’unico "must" della festa è il colore, il rosa. Gli organizzatori tengono tanto al colpo d’occhio della festa che hanno sguinzagliato frotte di parrucchieri e truccatrici in giro per le strade e le spiaggie che, a richiesta, possono correggere un look non troppo a tema. Ovviamente, con un tocco di rosa.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet