Roma, nella sede del Pd finalmente si tira il fiato


ROMA, 22 GIU 2009 – Si respira un clima di ottimismo nella sede del Partito democratico, dove il segretario Dario Franceschini sta seguendo insieme ad alcuni dirigenti lo spoglio dei ballottaggi. I primi dati e le notizie che arrivano dal territorio sembrano prefigurare, spiegano al Pd, risultati migliori delle previsioni. Al Pd danno per certe le vittorie nelle roccaforti di Bologna e Firenze così come sembra sicura la vittoria di Michele Emiliano a Bari mentre il voto non premierebbe il Pd a Taranto. I principali timori dei democratici erano però rivolti al nord dove l’obiettivo era, se non la riconferma, almeno la tenuta in città chiave come Torino, Milano e Venezia. E dai primi dati il Pd e ottimista per la Provincia di Torino e prevede un testa a testa per la Provincia di Milano mentre, spiegano al Pd, meno speranze ci sono per la Provincia di Venezia dove, si evidenzia, la candidata leghista sarebbe riuscita a richiamare gli elettori al voto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet