Roadshow per le imprese a Bologna


Il roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” continua la sua mission di incentivazione dell’export italiano. La sfida per conquistare nuovi mercati e aprire opportunità per le imprese fuori dai confini italiani fa tappa a Bologna, nella Terza torre di viale della Fiera 8, giovedì 9 ottobre 2014 dalle 9.45. All’appuntamento prenderanno parte i vertici dell’Ice, a cominciare dal direttore Roberto Luongo, che partendo dagli ultimi dati relativi all’export, illustrerà tutte le opportunità disponibili per le aziende sui mercati più idonei alle differenti produzioni. Fondamentale il supporto delle Istituzioni, testimoniato dalla presenza di Mario Giro, Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di Luciano Vecchi, assessore alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna e di Maurizio Torreggiani, presidente di Unioncamere regionale. «Abbiamo intensificato il ciclo di incontri del Roadshow con le imprese del territorio in questa seconda parte del 2014 – spiega il direttore dell’ICE, Roberto Luongo – e i feedback che stiamo ricevendo su questa grande operazione di supporto alle imprese sono molto positivi. Abbiamo contattato migliaia di aziende, spiegando direttamente nei territori quali sono gli strumenti e le possibilità di espansione sui mercati esteri. Presenteremo alcune partnership importanti sul lato dell’e-commerce e altre novità che migliorano ulteriormente la notevole gamma di servizi offerti dalle organizzazioni coinvolte nel Roadshow». Nel 2013 l’Emilia – Romagna ha fatto registrare un’ottima performance: le esportazioni hanno raggiunto i 50,7 miliardi di euro, segnando un incremento del 2,6 % rispetto al 2012. Un risultato possibile anche grazie all’aumento degli esportatori presenti, il cui numero ha raggiunto le 25.346 unità (+3,6%).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet