Roadhouse raddoppia a Vicenza


Roadhouse Grill ha aperto un nuovo ristorante a Vicenza, il secondo dopo quello inaugurato nel 2009 vicino al casello di Vicenza Ovest. Roadhouse Grill rafforza così la sua presenza nel Veneto, dove è già presente a Verona, Padova, Mestre, Treviso (due locali) e Rovigo.
La catena di Steakhouse tutta italiana sviluppata dal Gruppo Cremonini dal 2001, si caratterizza per l’offerta di carni cucinate alla griglia in ambienti informale con servizio al tavolo e si rivolge ad un ampio pubblico. La nuova steakhouse, che darà lavoro a oltre 30 giovani, è situata a Torri di Quartesolo in Via Brescia 11, a fianco del cinema The Space, presso il Centro Commerciale Le Piramidi. Nel locale è offerto inoltre il servizio wi-fi gratuito. Tutte le steakhouse Roadhouse Grill sono aperte al pubblico 7 giorni su 7, col seguente orario: a pranzo dalle 12.00 alle 14.30 e a cena dalle 19.00 alle 23.30. Il menù prevede un vasto assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak, hamburger, ecc.) accompagnati da un’ampia scelta di contorni, e seguiti da una ricca varietà di dessert. Il prezzo medio a persona è compreso tra i 17 e 19 Euro. Con questa nuova apertura salgono a 64 i locali Roadhouse Grill in Italia, distribuiti in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio e Sicilia. Le prossime aperture sono previste a Roma (Via Cristoforo Colombo) e Lido di Camaiore (Lucca). Nel 2014 Roadhouse Grill, con circa 1400 dipendenti, ha raggiunto un fatturato di 85 milioni di Euro, in crescita di oltre il 30% rispetto all’anno precedente.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet