Roadhouse, dalla card all’app, ed è già un successo


Grande successo per l’APP di Roadhouse Grill, testimoniato dai numerosi downloads – oltre 100.000 – dall’App Store e da Google Play, e dalla piena soddisfazione degli utenti che stanno sperimentando tutti i vantaggi dell’applicazione digitale. L’APP, infatti, si distingue  soprattutto per due funzionalità ad alto contenuto tecnologico: l’area fidelity e, da ora, la funzione per l’ordinazione take away. Nella sezione fidelity i clienti loyalty possono accedere con le proprie credenziali e rendere virtuale la propria Roadhouse Grill Card, senza la necessità di tenerla nel portafoglio con la preoccupazione che si perda o smagnetizzi. Si possono visualizzare in tempo reale i punti accumulati, il credito disponibile e la lista delle proprie visite con il dettaglio del singolo scontrino. Nell’area fidelity, il cliente può consultare anche una bacheca personale che raccoglie notifiche con informazioni e sconti riservati ed esclusivi. La sezione take away permette di ordinare e pagare on line scegliendo il ristorante e l’ora di ritiro preferiti, evitando code e tempi di attesa. Nel settore della ristorazione italiana è il primo esempio di integrazione di centri di produzione, sistema loyalty e sistemi di pagamento. Comodamente dal proprio smartphone si interagisce con il griglista del ristorante preferito a cui arriva direttamente l’ordinazione da preparare. Cremonini di Castelvetro (Modena), con oltre 9.000 dipendenti, e un fatturato complessivo 2014 di 3,3 miliardi di Euro, di cui circa il 35% realizzato all’estero, è uno dei più importanti gruppi alimentari in Europa ed opera in tre aree di business: produzione, distribuzione e ristorazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet