Tecnargilla sempre più internazionale


RIMINI 29 AGOSTO Tecnargilla 2012, in programma dal 24 al 28 settembre presso il quartiere fieristico di RiminiFiera, conferma la sua leadership mondiale. Sono infatti 29 i Paesi di provenienza degli espositori internazionali che hanno scelto la manifestazione per presentare in anteprima mondiale le proprie novità tecnologiche. A un mese dall’apertura della manifestazione, dei 450 espositori ad oggi confermati, oltre il 30% sono stranieri, in crescita del 12% rispetto alla passata edizione. I gruppi nazionali più numerosi sono quelli cinesi, tedeschi e spagnoli. Oltre a questi, la compagine internazionale degli espositori sarà rappresentata da aziende provenienti da: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Croazia, Colombia, Egitto, Grecia, Indonesia, Iran, Israele, Messico, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Stati Uniti D’America, Svizzera, Francia, Regno Unito, Portogallo, Turchia, Pakistan, Ucraina. Agli espositori internazionali si aggiungono quelli italiani che confermano la loro leadership mondiale nell’innovazione tecnologica. L’internazionalità della manifestazione è confermata anche dalla provenienza dei visitatori che si stanno registrano online attraverso il sito della manifestazione www.tecnargilla.it.Sono già 87 i Paesi di provenienza dei buyer internazionali che saranno presenti a Tecnargilla. Le nazioni più rappresentate ad oggi sono: Spagna, Germania, Turchia, Iran, India, Brasile, Cina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Portogallo, Russia, Polonia, Egitto, Indonesia, Francia, Argentina, Arabia Saudita, Paesi Bassi, Messico e Colombia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet