MARR: PER 2013 ATTESA CRESCITA RICAVI A 1,12 MLD


rimini 26 giugno -Marr (società quotata in borsa controllata dal gruppo Cremonini di Modena) dovrebbe chiudere il 2013 con una crescita tendente al 12% del giro d’affari per le vendite ai clienti della ristorazione commerciale e collettiva, stimata nell’ordine di 1,12 miliardi.E’ quanto si legge nella rubrica Lettera all’Investitore di Affari & Finanza di Repubblica, che spiega che il wholesale dovrebbe invece flettere da 234 a 215 mln, nell’ambito di una politica che mira a ridurre l’esposizione verso un comparto decisamente poco redditizio. L’Ebitda dovrebbe collocarsi sopra i 90 mln, mentre l’Ebitda margin scendere al 6,8%. I debiti sono invece attesi a circa 180 mln, rispetto ai 165 di fine 2012, anche perche’ la recessione si fa sentire, mentre le sinergie emergeranno nei prossimi trimestri

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet