confindustria rimini ALL’ESTERO IN SHARING


rimini 26 marzo Avviare una rete d’imprese già presenti con strutture permanenti all’estero o che abbiano l’idea di farlo in futuro, per favorire il grado d’internazionalizzazione delle aziende.Con quest’idea Confindustria Rimini ha deciso di avviare l’iniziativa “All’estero in Sharing” che mira a favorire il dialogo e lo scambio fra imprese interessate ad investire nei altri paesi. Infatti, per un’azienda l’introduzione in un nuovo mercato comporta un ingente impegno con costi in termini di struttura, personale amministrativo, tecnico, commerciale, strumenti informatici, logistica e sicurezza. La possibilità di fare squadra diventa quindi una buona opportunità per un notevole risparmio collettivo.Ad esempio, se un’azienda è presente con una struttura sul mercato russo, potrebbe essere interessata a condividerne una parte in un’ottica di rete con imprese non concorrenti intenzionate a presidiare il mercato da vicino. Così pure per tutti i servizi ad essa collegati (utilities, server, fotocopiatrici, pulizia dei locali, sorveglianza, segreteria, ecc.).L’iniziativa sarà presentata alle imprese interessate nel tavolo di lavoro “All’estero in Sharing” che si terrà oggi alle ore 17.00 presso la sede di Confindustria Rimini (P.zza Cavour, 4 – Rimini- Sala B).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet