Marr: Cremonini avvia cessione 5,5 mln azioni massime


rimini 21 marzo La modenese Cremonini ha avviato la cessione di 5.500.000 azioni ordinarie massime di Marr, corrispondenti all’8,27% del capitale sociale, attraverso una procedura di accelerated book building riservata a investitori istituzionali.BofA Merrill Lynch, precisa una nota, agisce in qualita’ di Sole Bookrunner per l’operazione.L’operazione viene avviata immediatamente e Cremonini si riserva il diritto di chiudere il collocamento in qualsiasi momento.Cremonini conferma il proprio impegno a mantenere il controllo di MARR nel lungo periodo.Qualora tutte le azioni oggetto della procedura di accelerated book building venissero cedute, Cremonini continuerebbe a mantenere il controllo di Marr, detenendo circa il 50,57% del capitale sociale e il 51,12% dei diritti di voto di Marr.Nell’ambito dell’operazione e coerentemente con la prassi di mercato per collocamenti di questa natura, Cremonini ha assunto un impegno di lock up relativo alle azioni Marr che resteranno di sua proprieta’ al termine dell’operazione, per la durata di 180 giorni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet