Banca di Rimini, nel 2012 raccolta in aumento


RIMINI 17 APRILEIl bilancio 2012 della Banca di Rimini si chiude una raccolta diretta di 608 milioni di euro, in aumento del 4 % rispetto al 2011, ed una raccolta indiretta di 140 milioni, in diminuzione dell’11,50%. La raccolta globale è di 749 milioni, in aumento dello 0,73% rispetto al 2011.Il rapporto Sofferenze/Impieghi Lordi, influenzato dalla crisi, sale al 10,39% rispetto all’8,44% del 2011.La perdita netta di esercizio è di 13,9 milioni, legata però a un accantonamento di 32,7 milioni per un’operazione straordinaria di rettifica di valore sui crediti: la Banca di Rimini, che due anni fa è uscita dalla fase di commissariamento, ribadisce quindi di essere in salute.Il patrimonio netto supera i 100 milioni di euro, i soci sono 1.800.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet