RIMINI FIERA- COOPERAMBIENTE – Dal 7 al 10 novembre, ad Ecomondo, la quinta edizione


RIMINI 16 LUGLIO La quinta edizione di Cooperambiente, la fiera leader del mondo cooperativo dedicata alla sostenibilità energetica, all’ambiente e alla green economy, organizzata da Legacoop, in collaborazione con la Fiera di Rimini, si terrà all’interno della sedicesima edizione di Ecomondo, uno dei principali appuntamenti in Europa sui temi dell’energia e dell’ambiente, dal 7 al 10 novembre, nel padiglione B5. A Cooperambiente 2012 saranno presentate tutte le migliori e più innovative tecnologie, dalle case ecosostenibili, ai servizi e alla gestione del ciclo dei rifiuti e della raccolta differenziata, alla produzione di energie rinnovabili, le politiche per il risparmio energetico della grande distribuzione cooperativa e molto altro ancora.Cooperambiente 2012 costituisce una tappa determinante per lo sviluppo del mercato delle nuove tecnologie destinate a giocare un ruolo fondamentale nell’ambito di un processo globale di riduzione delle emissioni di gas serra. In un momento in cui la sostenibilità ambientale detta le nuove scelte globali dell’economia, l’investimento nell’innovazione tecnologica diventa lo strumento essenziale per il rilancio dell’impresa. I convegni di Cooperambiente affrontano e approfondiscono, con un ampio programma di seminari e corsi di formazione, i principali temi di attualità posti dall’utilizzo delle nuove tecnologie e normative, per creare una sinergia tra espositore e visitatore. Nelle prime quattro edizioni di Cooperambiente hanno partecipato circa 300 cooperative che hanno occupato ogni anno oltre 1.000 mq. Nel 2011 si è tenuta la seconda edizione del Forum “I nostri comuni futuri”, promosso da Legacoop, Conai, Fiera di Rimini, Legambiente e Regione Emilia-Romagna e organizzato dallo Studio Ambrosetti. Sul Palco di Cooperambiente e nelle sale della Fiera si sono tenuti 12 convegni, alla presenza di oltre 1.500 visitatori. Il premio Cooperambiente, giunto alla quinta edizione, costituisce un riconoscimento alle migliori pratiche cooperative relativamente alla lotta ai cambiamenti climatici, all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili. Le esperienze premiate saranno individuate all’interno di una raccolta di progetti realizzati dalle imprese cooperative nel campo della efficienza e del risparmio energetico. Tutti i progetti partecipanti al premio verranno presentati nella Vetrina Cooperambiente contenente molte delle eccellenze e delle iniziative che testimoniano l’impegno verso le tematiche ambientali nella riduzione delle emissioni climalteranti.Nel 2012 sarà allestita la Smart Community in collaborazione con IBM e il progetto Life+ ECO-COURTS.Quest’anno Legacoop parteciperà agli “Stati generali della Green economy”, l’iniziativa proposta dal Ministero dell’Ambiente che si svolgerà il 7 e 8 novembre prossimo a Rimini nell’ambito di Ecomondo/Cooperambiente.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet