Riviera beach games, arriva Luca Toni


RIMINI, 15 LUG 2009 – Ci sarà anche il campione del mondo di calcio Luca Toni, bomber del Bayern Monaco e testimonial dell’ Emilia-Romagna in Germania, si cimenterà nei Riviera Beach Games, le Olimpiadi della Spiaggia che si terranno sulla riviera con oltre cento appuntamenti e nuovi sport di tendenza. E’ questa la seconda edizione, in programma dal 30 luglio al 2 agosto; oggi si è svolta al Grand Hotel di Rimini la presentazione, con Toni che sfiderà a calciobalilla in spiaggia i sindaci della Riviera il 30 luglio. Per conoscere e praticare gli sport di tendenza, basta dunque partecipare ai Riviera Beach Games, quattro intensi giorni di sport negli stabilimenti balneari. Oltre ai classici sport da spiaggia si possono trovare discipline innovative che ben presto diventano di moda, come è già accaduto la scorsa stagione per lo speedminton e il blackminton (racchette con volano). Quest’ anno c’é grande attesa per il dodgeball, la versione da spiaggia della ‘palla avvelenata’, e lo stand up paddle board, uno sport d’acqua che si pratica con un surf più grande di quello classico che scivola sulle onde con l’ausilio di una pagaia. Non mancheranno beach tennis, beach volley, beach soccer, regate, pedalonghe, gare podistiche, di nuoto, di ciclismo tra spiaggia e pineta. Da non perdere il Mondiale di beach tennis a Marina di Ravenna (dal 30 luglio al 2 agosto), il Campionato italiano di foot volley a Cervia (1 e 2 agosto), il Beach Hockey Festival a Cesenatico (dal 30 luglio al 2 agosto), il Gran Gala del Tae Kwon Do a Rimini (1 agosto). A Marina Romea (1 e 2 agosto) si esibiranno due noti piloti di moto d’acqua: il campione del mondo Alberto Monti e il campione italiano di freestyle Valerio Calderoni. Previsti anche appuntamenti legati al golf, alla danza e alle arti marziali, e attività per i diversamente abili. E ovviamente le biglie, il calcio balilla, le costruzioni dei castelli di sabbia, il tiro alla fune, le freccette. Tra atleti professionisti, vip e semplici appassionati, si prevede che saranno almeno 400.000 i partecipanti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet