Rita Borsellino a Rubiera


REGGIO EMILIA, 3 SET. 2009 – Giornata tutta emiliana per l’europarlamentare neoeletta nelle file del Pd Rita Borsellino. Venerdì 4 settembre sarà a Rubiera per l’inaugurazione di una via che porterà il nome del fratello Paolo Borsellino. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di intitolare una strada al giudice ucciso dalla mafia diciassette anni fa nella strage di via D’Amelio. L’incontro con le autorità è fissato per le 17 presso la sala del Consiglio Comunale. Successivamente si provvederà alla scopertura della targa della via che si trova nei pressi di via della Chiusa. Alla cerimonia, ovviamente, è invitata la cittadinanza tutta.“Quando la mafia non è un’opinione” è invece il titolo dell’incontro che si terrà alle ore 21 a FestaReggio. Un’intervista a Rita Borsellino sui temi della lotta alla criminalità e all’illegalità e sulle politiche che il Pd intende promuovere in merito. Sul palco con l’eurodeputata ci sarà il giornalista Giovanni Vignali.Sempre a FestaReggio, ma in mattinata, intorno alle 13, quindi prima di rimettersi sulla via Emilia per recarsi in quel di Rubiera, Rita Borsellino sarà presente alla presentazione del Comitato Cittadino per la Mozione Franceschini. La conferenza si terrà nella sala “Spazio PD”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet