Rischio evasione,Emilia-Romagna virtuosa


BOLOGNA, 19 AGO. 2013 – Emilia-Romagna protagonista della classifica delle province più virtuose quanto a fedeltà fiscale. A dirlo è il Centro studi Sintesi in un’elaborazione per il Sole 24 Ore che oggi ha pubblicato una ricerca sull’economia sommersa in Italia. In testa alla graduatoria delle province più fedeli dal punto di vista fiscale si piazza Bologna, a pari merito con Milano, ma nella top ten entrano anche Forlì-Cesena, al quarto posto, Parma al quinto e Modena al decimo. La ricerca che analizza l’indice di differenza tra redditi disponibili e il benessere delle famiglie regala all’Emilia Romagna un indice complessivo pari a 147, che la incorona come regione più virtuosa del Paese. Detto di Bologna, Forlì-Cesena, Parma e Modena, tra le altre province della regione, Reggio Emilia si piazza al 13/o posto, Ravenna al 17/o, Piacenza al 25/o e Ferrara al 48/o. Chiude Rimini, che si piazza al 70/o posto tra le province italiane quanto a fedeltà fiscale, peggiorando il 59/o posto che aveva strappato nella scorsa edizione dello studio presentato dal quotidiano economico finanziario milanese.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet