Rinnovabili, i neolaureati incontrano le aziende leader del settore


MODENA, 25 OTT. 2011 – Richiamare l’attenzione degli studenti e dei neolaureati sul crescente significato economico e sociale del cosiddetto settore "green". Questo l’obiettivo di Career Day Energie Rinnovabili 2011, l’evento organizzato dall’Università di Modena e Reggio Emilia giovedì 27 ottobre a Modena, presso il Centro servizi XRum di via Campi 309. Intorno al tema delle rinnovabili verrà organizzata una tavola rotonda alla quale daranno il loro contributo rappresentanti dell’Università, di Modena e Reggio E., l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Modena e alcune aziende del settore, presenti al career day con uno stand.
Sei le importanti aziende che hanno aderito all’iniziativa. In prevalenza si tratta di realtà tedesche con una filiale in Italia. Le aziende presenteranno i loro prodotti, raccoglieranno Cv e, in qualità di potenziali datori di lavoro, condurranno colloqui conoscitivi con laureandi e neo-laureati. Attraverso gli incontri agli stand, gli studenti e i neolaureati avranno l’opportunità sia di capire in modo diretto quali siano i possibili campi di inserimento lavorativo nel settore in continua espansione delle energie rinnovabili, sia di conoscere le prospettive di occupazione anche possibilmente in Germania. Da parte loro, le aziende avranno la possibilità di conoscere potenziali collaboratori. Qui di seguito il loro elenco: Aleo solar AG, Ifalp – Istituto di Formazione applicata lavorativa e professionale, Juwi Energie Rinnovabili, Krannich Solar S.r.l., Rödl & Partner e Würth Solar S.r.l.Alle 14.30 è in programma la tavola rotonda dal titolo: "Energie rinnovabili: prospettive di sviluppo dopo Fukushima ed il Referendum". Partecipano: Prof. Alberto Bellini, Facoltà di Ingegneria – sede di Reggio Emilia, Prof. Enrico Giovanetti, Facoltà di Economia "Marco Biagi", Dott. Stefano Vaccari, Assessore all’Ambiente della Provincia di Modena, due rappresentanti delle aziende.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet