RiminiFiera si ricopredi energia verde


RIMINI, 26 MAR. 2012 – Sulle coperture del Polo fieristico di Rimini è stata avviata la realizzazione dell’impianto fotovoltaico destinato a diventare quello architettonicamente più innovativo d’Italia: il progetto prevede infatti la completa sostituzione dell’attuale copertura dei padiglioni della Fiera riminese con una nuova copertura fotovoltaica che garantirà una completa integrazione architettonica. L’impianto, della potenza complessiva di 4.332 kWp, si svilupperà su una superficie di circa 100.000 mq e produrrà 5.000.000 kWh all’anno di energia elettrica, tanta quanta ne consumano mediamente, in un anno, circa 1.500 famiglie. Inoltre eviterà l’emissione in atmosfera di 3.500 tonnellate/anno di CO2 equivalente a 350 ettari di bosco, superficie necessaria per abbattere lo stesso quantitativo di CO2 in atmosfera.Protagonisti della realizzazione sono RiminiFiera SpA, che ha messo a disposizione le coperture e le aree del quartiere, sposando il progetto in una logica di partnership, e Green Utility SpA che ha sviluppato l’iniziativa, ha progettato l’impianto e lo gestirà, investendoci oltre 15 milioni, mentre Acea Reti e Servizi Energetici SpA avrà il ruolo di Epc Contractor curando le attività di costruzione dell’impianto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet