A Rimini il progetto Arcadia


Si sta svolgendo presso la Sala Sigismondo dell’Hotel Polo di Rimini il meeting del progetto ARCADIA: una innovativa metodologia di sviluppo del software per automatizzare le operazioni su infrastrutture di elaborazione e comunicazione programmabili, co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma quadro Horizon 2020 (Call H2020-ICT-2014, Grant Agreement no. 645372).

Due giorni (11 e 12 luglio) di confronto tra rappresentanti di enti di ricerca e università, unitamente ad aziende attive nel campo dello sviluppo software, appartenenti a 7 diversi Paesi Europei. Il partenariato comprende oltre il Gruppo Maggioli, l’Insight Center for Data Analytics dell’Università di Galway (Irlanda) (capofila), Stiftelsen SINTEF (Norvegia), Technische Universität Berlin (Germania), Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni (Italia), Univerza v Ljubljani (Slovenia), GIOUMPITEK Meleti Schediasmos Ylopoiisi kai Polisi Ergon Pliroforikis (Grecia), WINGS ICT Solutions (Grecia) e ADITESS Advanced Integrated Technology Solutions and Services (Cipro).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet