Rimini Fiera: in 60mila a Ttg Incontri


Rotta sull’innovazione. La filiera dell’industria turistica ha integrato strategie e obiettivi nelle giornate che a Rimini Fiera hanno visto protagonisti il 51esimo Ttg Incontri, il 63esimo Sia Guest e Ibe International Bus Expo. Giornate che hanno fotografato un panorama di imprese orientate all’innovazione, stimolate da tecnologie, prodotti e servizi in continua evoluzione, con tutti i leader protagonisti nel quartiere tra il 9 e il 12 ottobre. E il pubblico degli operatori ha dato una risposta di apprezzamento: 60.158 i visitatori professionali giunti a Rimini Fiera nelle quattro giornate (tre per Ttg Incontri e Ibe), con un progresso importante rispetto al 2013 (+18%). Il risultato premia un format unico nel settore turistico, nel quale convivono la commercializzazione del prodotto internazionale e l’unico salone in Italia dedicato specificatamente alle forniture alberghiere. Complessivamente, 14 padiglioni con 2.800 imprese rappresentate. Oltre 130 i Paesi rappresentati, mille i buyers esteri presenti e 35.000 business meeting complessivi: numeri che danno la misura di un volano efficace e al servizio della filiera, in un matching virtuoso e con grandi margini di sviluppo. Oltre 700 giornalisti accreditati. Rimini Fiera conferma fin d”ora la formula della contemporaneita” delle manifestazioni per il 2015, con Ttg Incontri in calendario dall’8 al 10 ottobre e Sia Guest fino all’11 ottobre, mentre il biennale Ibe International Bus Expo tornera” nel 2016.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet