Rimbalzano i titoli della ‘Grande Unipol’


10 LUG. 2012 – Giornata con segno positivo in Borsa per i titoli delle società legate alla partita finanziaria del salvataggio di Fondiaria Sai. Dopo i tonfi di venerdì e di ieri, Fonsai rimbalza a +9,75 (dato delle ore 11), Premafin segna un +4,77, e anche Unipol, partita in deciso calo, strappa e viene fermata in asta di volatilità per poi tornare agli scambi con un rialzo del 5,28 per cento. Milano Assicurazionie procede a singhiozzo con alcuni stop in asta di volatilità e ora guadagna il 3,97 per cento. La discesa dei titoli ieri è stata di 12,48 punti per Fonsai e di 6,71 per Unipol. Giù è andata anche Premafin (-4,4%).Il prossimo step verso la nascita del grande conglomerato assicurativo è il 16 luglio, quando dovrebbero partire gli aumenti di capitale di FonSai e Unipol. In totale l’iniezione di liquidità è di 2,2 miliardi di euro. Il condizionale sulla data di partenza è ancora d’obbligo. Da attendere c’è ancora il giudizio del Tar sul ricorso di Sator e Palladio, i contendenti di Unipol al salvataggio della compagnia dei Ligresti, secondo i quali il via libera dell’Isvap all’operazione targata Bologna, con zampino di Mediobanca, presenta delle falle.Sempre per partire lunedì con gli ampliamenti di capitale, c’è da aspettare anche il via libera della Consob ai prospetti informativi. L’ok dovrebbe arrivare giovedì.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet