CARIROMAGNA INAUGURA LA NUOVA FILIALE DI RIMINI CELLE


rimini 27 maggio E’ stata inaugurata ufficialmente ieri, alla presenza delle autorità locali, la nuova filiale di Rimini Celle di Cariromagna, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo che opera nelle tre province romagnole con 115 sportelli al servizio di 145.000 clienti.Al taglio del nastro hanno partecipato Sergio Mazzi, presidente di Cariromagna, e Stefano Capacci, direttore generale di Cariromagna.Il nuovo sportello bancario, già operativo da qualche settimana in via 23 settembre 112, è diretto da Carlo Rosetti che coordina il lavoro di due giovani collaboratori Domenica Pizzocri e Alessandro Mambelli.Già fortemente presente nel territorio riminese con 30 sportelli, di cui 18 nel capoluogo, con l’inaugurazione di Rimini Celle Cariromagna prosegue nel programma di ampliamento e radicamento nel territorio della rete di sportelli, con strutture ispirate a standard innovativi, più orientate alla relazione con la clientela. La nuova filiale è collocata in una zona residenziale, non distante dall’area industriale di Rimini, e si rivolge in particolare alle famiglie, agli operatori del commercio e dei servizi e alle piccole e medie imprese della zona.“Stiamo investendo sul territorio romagnolo – ha dichiarato Sergio Mazzi, presidente della banca – per dare nuovi strumenti ed opportunità di crescita all’economia locale, per mettere a disposizione di imprese e famiglie i servizi di una banca ben radicata e vicina alle loro esigenze, insieme alla forza di un grande Gruppo creditizio europeo.”“Cariromagna rafforza la propria presenza a Rimini, – ha aggiunto Stefano Capacci, direttore generale di Cariromagna – città in cui è da tempo fortemente radicata, per sostenere lo sviluppo della comunità locale, proponendo alle famiglie ed agli operatori economici i propri innovativi servizi.”La nuova filiale di Rimini Celle è dotata di parcheggio e di uno speciale sportello bancomat in grado di effettuare anche versamenti sul proprio conto ed altre innovative operazioni in piena autonomia, per agevolare la clientela anche fuori orario.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet