RIMINI FIERA: SIGEP 2011 SCAVALCA I CENTOMILA VISITATORI


RIMINI 27 GENNAIO – SIGEP 2011 scavalca il muro dei centomila visitatori professionali e chiude la 32a edizione con 106.685 operatori presenti in fiera (+10,6% rispetto al 2010), dei quali 19.676 esteri (+16,1%).SIGEP è il salone più importante al mondo per il dolciario artigianale e con questi numeri scala l’elite assoluta delle manifestazioni fieristiche continentali, pur rappresentando un sistema prevalentemente composto da piccole e medie imprese in un ambito dominato da fiere attinenti grandi sistemi industriali.Straordinario il profilo di internazionalità: insieme ai quasi ventimila visitatori stranieri, vanno ricordati i 2.547 business meeting e gli oltre 260 top buyers preselezionati e interessati all’acquisto delle materie prime, design e tecnologie dell’intera filiera. Per la prima volta nella storia della spa riminese, una manifestazione riservata agli operatori supera la soglia dei 100.000 visitatori e, per quanto riguarda SIGEP, un dato aiuta a comprenderne la crescita e l’evoluzione: nel 2001, quando si svolse la prima edizione nel nuovo quartiere, i visitatori furono 59.458. In dieci anni il numero è quasi raddoppiato. Il Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali (730 imprese, 90.000 mq in 14 padiglioni) è stato inaugurato sabato 22 dall’assessore regionale Tiberio Rabboni e dal presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, alla presenza della splendida madrina Melita Toniolo. Il successo è anche mediatico: ad oggi già 80 milioni i contatti stampa a favore di Sigep e Rimini Fiera, 16 i servizi trasmessi solo dai notiziari Rai e Mediaset con una presenza fissa nei tg di prima serata. 496 i giornalisti accreditati in sala stampa. I GRANDI EVENTIIn avvio la certificazione del Guinness dei Primati del gelato più grande del mondo (281 cm di altezza) e della maxi torta da 500 mq realizzata in onore del 150° dall’Unità d’Italia. Poi il Campionato Mondiale Juniores di Pasticceria, vinto dall’Italia, con la definizione della squadra azzurra che parteciperà alla Coppa del Mondo di Gelateria nel 2012 a SIGEP, per la quale sono già 16 le candidature arrivate da tutto il mondo. Al concorso internazionale Sigep Bread Cup sono stati i panificatori americani ad aggiudicarsi il 5° trofeo; infine l’Italia sarà rappresentata da Yumiko Saimura, nata a Khobe in Giappone ma ormai piemontese, alle manifestazioni mondiali in programma ad ottobre per la cioccolateria. I COMMENTI”SIGEP 2011 ha rispettato e superato le attese – commenta Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera – Per mesi abbiamo lavorato all’ulteriore sviluppo di un salone così strategico per noi e per tutto il sistema del dolciario artigianale, prima firmando accordi pluriennali con le associazioni di riferimento e poi moltiplicando gli investimenti sul fronte dell’internazionalizzazione. Non ci fermiamo: SIGEP può ancora crescere noi svolgeremo il ruolo di anticipatori e sviluppatori delle nuove tendenze del mercato, insieme a chi opera per lo sviluppo mondiale del sistema italiano”. “La totale soddisfazione delle imprese presenti a SIGEP – continua Patrizia Cecchi, direttore business unit di Rimini Fiera – è il risultato che più di ogni altro ha coronato il nostro impegno e i nostri investimenti. La straordinaria partecipazione degli operatori, è stata contraddistinta da un elevato profilo qualitativo e internazionale e tutto ciò è il frutto di un gioco di squadra: una politica condivisa con tutti i componenti del sistema, ossia un lavoro svolto insieme a tutti i rappresentanti della filiera per incrementare notorietà e business. Infine, l’affollamento tra gli stand e il clima positivo delle cinque giornate d’affari riminesi misurano concretamente il superamento della fase più difficile per il mercato e lo schiudersi di immediate prospettive di ripresa e crescita economica. Appuntamento al 33° SIGEP; in programma a Rimini Fiera da sabato 21 a mercoledì 25 gennaio 2012.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet